Corso per il conseguimento della patente di radioamatore

Anche per il 2023, il Comitato Regionale Toscana organizza un corso on-line per preparare gli aspiranti radioamatori a sostenere l’esame ministeriale.

Il corso si svolgerà sulla piattaforma Microsoft Teams. I partecipanti saranno seguiti da un team di formatori e da dei tutor distribuiti sul territorio della regione.

Il corso inizierà nel mese di marzo 2023, prevede una lezione della durata di due ore ogni settimana nei mesi di aprile, maggio, giugno, settembre ed ottobre, e si concluderà appena prima dell’esame ministeriale, che è previsto nel mese di novembre 2023.

Le lezioni si terranno nelle serate di lunedì o di giovedì, con orario dalle 21:15 alle 23:15.

In ogni lezione ci saranno fasi di spiegazione degli argomenti, test di verifica e simulazioni di esame. Sarà sempre possibile confrontarsi con i docenti ed i tutor.

Il corso è gratuito. E’ richiesta l’associazione all’ARI Radio Club in una delle 26 sezioni toscane.

Gli interessati possono segnalarsi inviando una email all’indirizzo: formazione(chiocciola)ari-CRT.it Saranno contattati per partecipare ad un incontro informativo.

Il corso sviluppa completamente i contenuti del programma ministeriale, che qui riportiamo:

Argomenti di natura tecnica

  1. Elettricità, elettromagnetismo e radiotecnica
  2. Componenti
  3. Circuiti
  4. Ricevitori
  5. Trasmettitori
  6. Antenne e linee di trasmissione
  7. Propagazione
  8. Misure
  9. Disturbi e protezione
  10. Protezione elettrica

Regole e procedure d’esercizio nazionali ed internazionali

  1. Alfabeto fonetico
  2. Codice Q
  3. Abbreviazioni operative utilizzate nel servizio di radioamatore
  4. Segnali internazionali di soccorso, traffico in caso di urgenza, comunicazioni in caso di catastrofi

    naturali

  5. Indicativi di chiamata
  6. Piani di frequenze della IARU

Regolamentazione nazionale ed internazionale dei servizi di radioamatore e di radioamatore via satellite

  1. Regolamento delle radiocomunicazione dell’UIT
  2. Regolamentazione della CEPT
  3. Legislazione nazionale, regolamentazione e condizioni per l’ottenimento della licenza

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Supporta ARI Prato
Ultimi post
Sezioni del blog
Storico degli articoli