2010 Conclusione di un Anno di attività

Un anno è trascorso ed è normale tirare le somme, fare delle riflessioni sui propositi fissati l’anno trascorso e quelli realmente raggiunti, tutto sommato la bilancia pesa a favore del più, molte cose sono state fatte per migliorare la nostra posizione all’interno del tessuto sociale della città, vedi contatti con vari organi dei comuni limitrofi, convenzioni ed altro.

Il nostro problema comunque è sempre lo stesso, il mantenimento della sezione che porta via gran parte delle risorse che riusciamo faticosamente a mettere insieme durante l’ anno grazie a tutti voi, ma questo è un’altro argomento.

L’anno trascorso ha portato finalmente alla definitiva assegnazione del’AUG per il nostro R5,  ben sistemato a Formia in grado di svolgere la sua funzione, il rinnovo della concessione per altri 5 anni con il Comune di Montemurlo, grazie all’impegno di un nostro Consigliere mettendoci del suo.

La sistemazione della Sezione, con l’installazione delle antenne sopra il tetto della stessa, la sistemazione della sala radio, con l’aggiunta di un nuovo PC, con non pochi sforzi collegare lo stesso via Wifi alla rete, grazie alla disponibilità di un altro nostro Consigliere che ci ha concesso di collegarci al suo router trasmettendo la sua ADSL.

Queste sono le cose più importanti o tangibili,  è anche vero che come nelle migliori famiglie, tutte le cose non filano sempre lisce, cercare di dare un’ identità, specialmente hai nuovi licenziati cercando d’inserirli e farli sentire parte integrante e attiva delle attività della  Sezione, con un po’ di buona volontà di tutti avviarli verso le pratiche “operative” corrette attraverso le varie attività messe in atto nell’anno che sta per finire e proseguiranno nel prossimo.

Attività come “Serate dimostrative a tema”, Antenne, Operatività. corso per nuovi OM, leggi Internazionali che ci riguardano e quanto altro, in particolare molto apprezzato da ” Nuovi e Vecchi ” attività pratica sul campo! Abbiamo richiesto e attivato varie referenze per un famoso diploma Italiano apprezzato in tutto il mondo Radiantistico, Nazionale e Mondiale. Il diploma dei Castelli d’Italia D.C.I.

Questo mette alla prova e affina le qualità degli operatori nel gestire e rendersi conto da un punto di vista diverso quelle che sono le situazioni che si affronta con una marea di stazioni che ti chiamano,si, in due ore di attività si riescono a collegare più di 400 stazioni che si fanno avanti in tutti i modi pur di collegarti!

Non ultima, l’attività di tutti quei soci che si impegnano dando del suo nella Protezione Civile, in silenzio, senza nulla chiedere, raggiungendo traguardi e situazioni di tutto rispetto da portare ad esempio, molti si sono impegnati e realizzando un mezzo mobile, con con un impegno economico notevole da parte della Sezione sponsorizzato dalla Rifinizione Essetre di Montemurlo ,un mezzo indipendente in grado di essere messo sul campo in una manciata di di minuti ed essere subito operativo e indipendente quando richiesto. Questo è un vanto per tutti noi. Grazie.

Detto questo non mi rimane che aspettarvi tutti il prossimo anno, da parte nostra con impegno ed entusiasmo per portare avanti con serenità tutto quello che ci riguarda ed accogliere tutti i suggerimenti che porteranno al miglioramento della qualità della nostra sezione. Se ho dimenticato qualcosa in questo mio scritto spontaneo, non certo di proposito.

Il sotto scritto e tutto il CD augurano a Voi e alle vostre Famiglie,

FELICE NATALE E UN PROSPERO ANNO NUOVO

IL PRESIDENTE

Fabrizio Bargioni I5NXH