Festa della Toscana

La Festa della Toscana celebra tutti gli anni l’abolizione della pena di morte e della tortura dal codice penale del Granducato di Toscana nel 1786.

Quest’anno il tema della festa è stato il Volontariato.

Il 2 e 3 Dicembre, la struttura di Protezione Civile del Comune di Prato ha fatto bella mostra di se nelle piazze del centro cittadino; ovviamente anche la nostra sezione ha fatto la sua parte installando un banco informativo sulle attività dei radioamatori e proiettando filmati che dimostrano il fattivo ed indispensabile contributo portato dai radioamatori in occasione di calamità quali le alluvioni di Firenze e del Polesine ed il terremoto in Friuli (per questi ringraziamo I0HJN del QRZ video team).

Nella stessa occasione è stata attivata a scopo dimostrativo la stazione IQ5PO in HF, VHF ed una postazione APRS.

Danio I5OYY spiega le attività  della sezione

Sergio Brachi del servizio di protezione civile del Comune di Prato ed il nostro Danio I5OYY 

Piccolo angolo Mostra dei nuovi e vecchi Radioamatori

L'antenna montata per l'occasione sulla tenda della protezione civile

Dipolo montato per le comunicazioni in 40m, alto quasi 10m ma tra gli edifici,comunque ci ha dato soddisfazione, con un totale di 150 collegamenti con il nominativo IQ5PO/5!!

I5OYY Danio opera la stazione IQ5PO/P

Danio I5OYY all’ FT1000MP di Sezione durante un Qso 

Lo stand ARI nella tenda della protezione civile

Stand della Sezione ARI Prato 

I5NSR Sergio, IK5ZTW Gabriele e IW5CZF Stefano presso lo stand ARI

Da sinistra in piedi IK5ZTW Gabriele, I5NSR Sergio, seduto IW5CZF Stefano.