II5YL: Le Pink ladies in azione

Il progetto BBI si é concluso con successo. Sapevo che le ragazze si sarebbero divertite e mi avrebbero perdonato qualche sbavatura nell’organizzazione dei pasti / pernotti, mentre in realtà é andato tutto bene. Non avrei potuto immaginare che, grazie alle dirette di IZ0ANE, questo contest avesse un ritorno mediatico così ampio. La quantità di visualizzazioni da parte di OM italiani (ma anche qualche straniero) é impressionante.

Calorosissima l’accoglienza da parte dei corrispondenti nei QSO: domenica, in 40 metri, in diversi hanno risposto al notro CQ come una liberazione: “Finalmente, é da ieri che cerco di contattarvi!!”. Inserisco alcuni momenti di questa due giorni che ha divertito sicuramente le ragazze (hanno già espresso volontà di ritrovarsi) ma che ha dato tanto anche ai nostri soci: tanta energia ed entusiasmo nel preparare la sala radio per le ragazze, una ritrovata partecipazione alla vita sociale di sezione con tanti visitatori che sono passati per un complimento o un semplice saluto.

Domenica alle 14 il risultato finale era questo che compare a destra. Chiaramente le stazioni multioperatore più rodate hanno fatto punteggi superiori, ma considerando le difficoltà di sabato in 40 (tanto rumore e poco arrosto), l’aver sfruttato questa occasione per introdurre nuove ragazze al mondo dei contest e l’essere alle prime armi in CW credo possa essere considerato un risultato di tutto rispetto.

Dunque, come qualcuno di voi sa dietro il Bande Basse c’era una specie di gara interna allo Yota, a Prato le ragazze, a Verona i maschietti, una sorta di nuova sfida dopo le bordate che Prato e Verona si sono tirate in VHF&Up per lo IAC 2019. A onore della cronaca credo abbia fatto 100 QSO in più Verona e più moltiplicatori in CW (quindi raw score decisamente più alto del nostro), abbiamo pagato il silenzio radio durante la cena ma era troppo importante poter trascorrere un po’ di tempo in cazzeggio libero.

Sfida interna a parte, la soddisfazione delle ragazze credo sia evidente dagli abbracci dopo le 14, e dai sorrisi nella fotografia di squadra. E che squadra! E ora ragazze? Proviamo l’ARI DX? E’ stato così bello e siete state così brave che bisognerebbe rifarlo sempre come II5YL, io mi riprendo un attimo e poi sono di nuovo pronto a mettermi in gioco e a disposizione. E Voi?

73 de IZ5VCI

Bande Basse Italia 2020

Ci siamo, l’appuntamento il BBI2020 é qui dietro l’angolo. I lavori in sezione sono stati quasi ultimati, le sistemazioni per gli ospiti sono pronte, una nuova avventura per alcune ragazze Yota ed una scarica di adrenalina per ARI Prato che ha messo a disposizione la propria struttura, abbastanza centrale da poter permettere anche a YL dalla zona 0 di raggiungerci con un impegno affrontabile.

Il team che si alternerà ai microfoni di II5YL (siamo anche moltiplicatori MDXC, #526) é composto da:

  • IZ0ANE 2° operatore Lucrezia
  • IZ3XAK Nicole
  • IN3HJX Claudia
  • IU5LVM Amelia
  • Paola, in attesa di callsign

IZ5IOZ e IU5JZQ Simona e Lucia dietro le quinte a governare la struttura.

Ai maschietti (indigeni e non) questa volta verrà negato l’accesso alla sala radio e avranno compito di provvedere al vitto e ai trasporti da/per la sezione oltre ovviamente a fare un tifo sfegatato per questo Dream Team tutto al femminile.

Pur lasciando margine a discrezione delle ragazze la tabella di marcia sarà:

Venerdì seraArrivo delle ragazze dalle zone 2 e 3
(per i soci, ultime verifiche delle infrastrutture e freeze della sala radio)
Sabato mattina verso le 10Arrivo di Lucrezia dalla zona zero, rendez-vous in sezione a Prato (Viale dell’Ippodromo 1)
Giro turistico in centro a Prato per conoscersi un pochino e aprofittare dell’occasione per vedere qualcosa della nostra città
Sabato mattina ore 12.30Rientro in sezione, pranzo in loco (snello altrimenti la digestione riduce la produttività!), qui saremo raggiunti anche da Amelia appena terminate le lezioni a scuola
Sabato ore 13.15Briefing pre-contest, caffé e sistemazione delle operatrici
Sabato ore 20.00Pausa per cenetta vicino alla sezione .
Sabato ore 22.00Rientro in sezione e contest sino a quando le ragazze avranno voglia
Domenica Contest sino alle 14, pranzo in sezione, foto, relax, scambio di impressioni, progetti per il prossimo futuro da mettere sul tavolo e saluti.

Durante il contest faremo senz’altro qualche diretta Facebook sulla pagina di IQ5PO, a tutti quelli che concorreranno al contest chiediamo di provare a collegarci per partecipare tutti quanti per il buon esito di questo progetto che, va detto, é nata dalle ragazze stesse, IQ5PO ha prestato i locati data la posizione a metà via tra il Veneto ed il Lazio.

Anche i soci delle vicine sezioni se volessero venire a portare un saluto la sezione é aperta a tutti e sarà ben lieta di accogliervi.

Avanti ragazze, non so voi ma io sono emozionatissimo ed orgoglioso di quello che state facendo, spero che questa avventura vi stimoli a pensare a nuovi progetti, siete voi che dovete proporli, noi “di esperienza” (dire vecchi non mi piace) dobbiamo essere dei facilitatori ma le redini del gioco e la voglia di fare bisogna l’abbiano i (le) ragazzi(e) .

Grazie anticipate vanno oltre che ai soci di Prato anche al CRT per la sponsorizzazione dell’evento ed a Emilio IZ0NNI di Qslitaly.it che ha preparato un ricordo per le ragazze.

73 e lunga vita al lupo

Andrea IZ5VCI

Abbiamo sbaragliato la concorrenza!

 Ebbene si, il mese di Marzo è stato fantastico, abbiamo superato la sezione di Verona nel contest IAC, Verona aveva supremazia incontrastata degli ultimi 2 anni, complice la trasferta dei ns eroi NSR,MES,ZWH a capraia, complice in ADE che ha fatto faville, complici tutti i soci che si sono dati da fare.. che dire, BRAVI a tutti, continuiamo così, dal mese prossimo con l’aumento delle temperature ricominceremo ad andare in quota, chi si vuole aggregare si faccia presente!

Lo I.A.C. di sezione.

Sono apparse le classifiche delle sezioni per il contest.

Abbiamo consolidato la prima posizione della zona B con un buon distacco sulla seconda classificata la sezione di Grosseto.

Esaminando i punteggi vediamo che otteniamo buoni risultati sia in sei metri che in 144 mHz. Un po’ meno in 432 dove soffriamo molto per la zona. In 1296 abbiamo pochissime stazioni (due) per cui tutto quello che viene è trovato mentre sopra non siamo presenti.

Per i punteggi abbiamo superato il muro del milione di punti portandoci al terzo posto tra le sezioni che hanno conseguito il maggior punteggio pur avendo meno operatori di altre sezioni. Onore al merito!

Trasferta IAC

AAA, Stiamo preparando per il 3 Luglio , IAC 144mhz, un’uscita di gruppo per fare un po di guerra alle big station del nord, piu’ siamo piu’ ci divertiamo, saliremo in quota, e daremo fuoco alle polveri.. chi è dei nostri?.. si cercano volontari!                                                                           ik5mes@alice.it

Radio trekking e divertimento

Quel vulcanico di Luciano ik5lwe ha voluto partecipare al contest S.O.T.A. di primavera, ma volendo esser sicuro di divertirsi ha coinvolto i due Mario in questa titanica impresa (sieee misera passeggiata).

Ritrovo alle 7:30, ottima colazione offerta da il cbh (tnx Mario) e via, la vetta di poggio alto ci aspetta, storico punto di conflitto che nella seconda guerra mondiale segnò un aspro combattimento tra le truppe di un contingente Indiano e sudafricano inquadrati tra le forze anglo-americane che avanzavano da sud e le truppe tedesche che asserragliate difendevano la linea gotica.

Lasciata l’auto al passo degli Acandoli comincia l’avventura, caricandoci di tutto il necessario per il contest e la sussistenza cominciamo a salire verso la meta, non mancano derisioni sfottò e quant’altro, tipico delle sortite tra amici, un classico di chi si diletta nelle camminate sui monti. Le salite mettono alla prova polmoni e ginocchi, il fiatone si fa sentire ma lo spirito goliardico non ci lascia nemmeno in questi frangenti, e tra uno sberleffo e una presa in giro  cinquanta minuti di camminata passano veloci. Eccoci finalmente arrivati, solo il panorama che da lassù, in una giornata splendida e senza foschia ci mostra, vale già come una vittoria del contest. Svuotiamo zaini e borse e ci mettiamo a montare il materiale radio, la croce di ferro, in ricordo dei caduti in guerra è un ottimo appoggio per la sei elementi yagi auto costruita, un treppiede per appoggiare la radio (yaesu ft 817), pannello solare e batteria e siamo on air.

 

Tutto a posto, suvvia anche Murphy ha voluto metterci alla prova, infatti, il pannello solare non voleva ricaricare la batteria, Luciano imprecando: eppure l’ho provata ieri sera e funzionava, in risposta: abbiamo gli attrezzi, smontiamo e vediamo se troviamo il guasto, infatti … birichina fu la saldatura rotta, riparazione volante, sia ringraziato santo nastro isolante, e tutto torna a posto. Stancamente i qso si avvicendano, dal nord le condizioni del wx con neve e freddo non hanno favorito la partecipazione, i qso fatti però confermavano che la nostra attrezzatura e 2,5 watt facevano bene il loro lavoro. In un qso il corrispondente descriveva le sue difficili condizioni di trasmissioni Mario, il cbh, descrivendo la sua situazione con naturalezza rispondeva: anch’io sono in precarie condizioni adesso sono in ginocchio davanti a una croce! A me e Luciano sono venuti gli spasmi allo stomaco .. dal ridere… non è nemmeno mancato il passaggio di tanti camminatori che passando di li facevano la classica domanda “che fate?” e sono sicuro che nonostante le loquaci spiegazioni di Mario, il cbh, continuando la loro camminata avranno detto “quelli sono tutti grulli”.

 

Il contest finisce, smontiamo rimpacchettiamo tutto e cominciamo la discesa, solite frasi solita chiacchiera, arrivati all’auto torniamo alle nostre cose quotidiane. Luciano, come al solito farà il controllo e spedizione del log, ma non importa della classifica e delle statistiche è stata un’ottima giornata in compagnia di amici e di radio, comunque vada per noi è, e sarà sempre un successo.

A majora semper IK5OJB – Mario

 

 

 

P.S.:
condizioni del divertimento

loc poggio alto, alt 995 slm JN53MX, rtx yaesu ft 817, 2,5 W antenna 6 elementi HM (DK7ZB) batteria piombo/gel 7A pannello solare 20W. Wx sole.

73 IK5LWE

Risultati contest 40&80 2016

Sono arrivati i risultati ufficiali del contest 40 e 80 2016.
Eccoli divisi per categoria:
– Multi operatore singolo tx:
IK5ABG, dodicesimi con 238.524 punti;
– Singolo operatore 40 metri:
IK5RUN, settimo con 74.382 punti;
– Singolo operatore cw:
IK5EKB, quinto con 164.478 punti;
I5NSR, quindicesimo con 97.200 punti;
– Singolo operatore digitale:
I5WNN, decimo con 52.272 punti;
– Sezioni ari:
IQ5PO, quindicesimi con 292.123 punti;

Bravini a tutti i partecipanti.

Calendario Contest by DL2NBY

Segnalo questo interessante calendario su Google di DL2NBY che raccoglie tutti i principali eventi in banda HF, cliccando sul singolo titolo vengono forniti ulteriori dettagli, complimenti a Tom per il gran lavoro e per averlo messo a disposizione della comunità.