DYM – December Yota Month 2019

Anche quest’anno i ragazzi dello Yota a livello globale si sono dati da fare nel tentativo di farsi spazio in radio (dedicate qualche minuto all’esame delle statistiche sul sito yota ufficiale al link https://events.ham-yota.com/stats , i numeri sono “da grandi”!)

Nel panorama internazionale i nostri ragazzi dello Yota Italia si sono dati da fare, e tanto, superando l’ambizioso obiettivo che era di 10.000 QSO in un mese (son sempre più di 300 al giorno di media considerando che scuola e lavoro non lasciano tanti spazi, non si frigge mica con l’acqua!).

Oggi ultimi collegamenti, un rush finale per consolidare l’ottima prestazione che ha visto coinvolti vari ragazzi da diverse zone d’Italia in varie bande e modi operativi, dal CW all’FT8.

Anche la nostra Amelia ha dato il suo contributo, spendendo due ore (e 4 minuti per essere precisi) in fonia 40 con un ritmo di tutto rispetto: un saluto, dire il proprio nome, gli Auguri di Buon Anno impegnano manciate di secondi e in quest’occasione é giusto fare anche un po’ di pubbliche relazioni.

Ciò nonostante, i rates risultanti sono riportati qui di seguito (estratti da QARTest):

Ovviamente io sono di parte e ne sono particolamente fiero perché Ame sta crescendo da sola giorno dopo giorno affilando i canini radiantistici, da brava “toscanaccia” qual’é.

Sarà un nuovo banco prova ed un altro bel momento di crescita e “fare gruppo” il prossimo contest Bande Basse che verrà fatto da Prato con un equipaggio solo donne e nominativo speciale II5YL, grazie anche al contributo per le attività Yota dato dal CRT.

Ciò detto, terminato il libero sfogo dell’orgoglio di babbo, auguro a tutti Voi ed alle vostre Famiglie uno splendido 2020.

73 de IZ5VCI

Lascia un commento