Continua l’emergenza in Abruzzo

Pubblichiamo una nuova circolare che ci è pervenuta dalla segreteria dell’ARI nazionale

A.R.I. – R.E.

Responsabile Nazionale : Alfredo Migliaccio I8IEM Rec. Tel. 0984641342 – 3393264474
Email. i8iem@libero.it

EMERGENZA ABRUZZO

Martedì giorno 23 giugno ho partecipato alla riunione della consulta nazionale del volontariato che si è tenuta a l’Aquila per discutere una ipotetica turnazione fino alla fine di Agosto.
Certamente come si può constatare, visto il nostro impiego e la diversa interpretazione dello status di volontario , non siamo più quella associazione che serve per l’emergenza e poi basta , ma veniamo ad essere uniformate alla altre associazione in poche parole quando hanno bisogno ci chiamano.
Così e’ stato, dopo aver deciso di terminare il 1 maggio il nostro intervento ,hanno voluto che noi ritornassimo a presidiare i COM e la DICOMAC , turnando con la FIR-CB , e grazie ai presidenti ed ai responsabili di alcune regioni, a cui vanno i miei ringraziamenti , siamo riusciti a soddisfare le esigenze del Dipartimento per tre settimane fino all’11 luglio , con turnazione nei vari COM.
Ci hanno chiesto di continuare ad operare per l’emergenza in Abruzzo , emergenza che a differenza di quanto si dice ancora e’ in atto , e da quello che ho potuto constatare , vista la nostra professionalita’ e correttezza nei collegamenti si sentono piu’ tranquilli se siamo presenti . Posso confermare che lo stato dell’emergenza e’ in atto ed ancora ad oggi la terra trema come non mai e la funzione delle telecomunicazioni per loro e di vitale importanza e chiedono che sia operativa
Voglio precisare che il traffico avviene sulle frequenze della Protezione Civile , in quanto tutti i campi tenda , che sono 84 , i COM che sono 7 e il DICOMAC sono collegati fra loro.
Voglio ricordare che solo ora si stanno ricostruendo i rapporti con il dipartimento siamo sulla strada del reciproco rispetto e della fattiva collaborazione, infatti nella riunione avuta con Dott. Gerola si e’ discusso sui molti aspetti che hanno turbato le operazioni dei nostri soci in Abruzzo e lo stesso si e’ reso disponibile ad un incontro per definire meglio i nostri compiti ed addirittura ci ha proposto la firma di una convenzione , che dovra’ essere discussa al piu’ presto , questo mai successo prima.
Voglio conoscere tempestivamente la vostra opinione se dare la nostra disponibilità a continuare a collaborare o defilarci ( che potrebbe essere intesa come chiusura con il Dipartimento ) e se siamo ,o meglio siete, in grado di avere la disponibilità dei vostri soci ad operare , presumibilmente , dal 18 ad 25 luglio dal 1 all’08 agosto dal 15 al 22 agosto , date che potrebbero subire variazioni .
Aspetto che voi mi diate delle indicazioni in merito .
Vi chiedo di fare uno sforzo necessitano operatori dislocati a coppia nei vari COM ed al DICOMAC , inviatemi le vostre disponibilita’ . Grazie

I migliori 73 I8IEM Alfredo Migliaccio
Responsabile Nazionale

ANCORA AD OGGI NON HO AVUTO RISPOSTA O ADESIONI
SOLLECITO I RESPONZABILI , IN PARTICOLARE DELLE REGIONI :
PIEMONTE – UMBRIA – EMILIA ROMAGNA – PUGLIA – SICILIA – SARDEGNA – MARCHE – BASILICATA – CAMAPANIA –
ASSENTI ALLA SECONDA FASE DELL’EMERGENZA A VOLER COLLABORARE –
GRAZIE